Implantologia Dentale, Domande e Risposte

Impianti dentali

L’implantologia dentale è quella branca dell’odontoiatria che mediante l’utilizzo di impianti dentali inseriti nell’osso mascellare o mandibolare restituisce al paziente uno o più elementi, ristabilendo funzione masticatoria ed estetica. Il campo di azione dei trattamenti di implantologia orale è molto ampio, si passa dalla semplice riabilitazione di un solo elemento ad interventi di chirurgia avanzata con riedificazione di tessuto osseo e gengive.

Qual è il tempo necessario per il posizionamento di un impianto dentale?

Per posizionare un impianto la seduta dura in media meno di un’ora, se consideriamo un piccolo intervento senza particolari contrattempi, variazioni da valutare caso per caso.

Rispetto a una protesi o a un ponte, quali sono i benefici dell’impianto dentale?

I benefici dell’implantologia dentale rispetto alla protesi mobile e fissa tradizionali sono molteplici citandone solo alcuni, per prima cosa non si effettuano preparazioni dei monconi quindi si preservano gli elementi naturali, non si effettuano terapie canalari degli elementi, si contribuisce a salvaguardare l’osso alveolare evitando il riassorbimento post-estrattivo, si evita il disagio di avere una protesi mobile in bocca ed infine un impianto ben posizionato e ben integrato rappresenterà sempre un ottimo pilastro da utilizzare anche per manufatti implantoprotesici futuri.

L’età avanzata può rappresentare un problema per quanto riguarda l’applicazione degli impianti?

Più che l’età del paziente si valutano fattori come la qualità e la quantità di osso alveolare disponibile nel sito implantare e la presenza di malattie come il diabete o l’osteoporosi, sono questi i fattori che fanno la differenza e non l’età in se stessa, l’età avanzata del paziente può costituire un fattore di rischio ma non è da considerarsi come una controindicazione.

Qual è la durata media di un impianto? E nel caso vi siano problematiche gengivali?

La durata degli impianti dentali è oggetto di molteplici studi condotti da svariati autori nel corso degli anni, benchè i risultati degli studi non siano del tutto concordanti si può ragionevolmente supporre che un impianto dentale correttamente posizionato, con un buon sostegno osseo e con una buona osteointegrazione può durare anche tutta la vita, la gestione dei tessuti molli e delle problematiche gengivali fanno parte di un corretto piano di trattamento che un implantologo esperto considera sempre. Fattori di fondamentale importanza sono una corretta e costante igiene orale e la sospensione del fumo di sigaretta.

Sono un fumatore, il fumo inciderà negativamente sulla salute degli impianti?

Il fumo incide negativamente su molti aspetti della salute orale. Studi recenti hanno dimostrato che i fumatori hanno circa il doppio delle possibilità dei non-fumatori di perdere impianti a cinque anni dal carico masticatorio (Cavalcanti R, Oreglia F, Manfredonia MF, Gianserra R, Esposito M. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21594218). Ridurre o ancora meglio sospendere definitivamente il fumo dovrebbe essere una prerogativa di chi decide di affidarsi alla terapia implantare e non solo.

Quanto è doloroso l’intervento di implantologia?

non è doloroso, l’anestesia e i farmaci somministrati in concomitanza dell’intervento rendono la seduta di implantologia perfettamente sopportabile e con pochissimi disagi.

Cosa accade all’osso quando si perde un dente?

l’osso alveolare necessita di continui stimoli per mantenere la sua forma e la sua densità, quindi la perdita di un elemento fa sì che questa condizione di stimolo venga a mancare e ci sia diminuzione sia in ampiezza che in altezza della teca ossea. La mandibola subisce maggiormente questo riassorbimento rispetto al mascellare superiore. Nei primi sei mesi si ha il riassorbimento osseo maggiore, quindi se si desidera sostituire gli elementi persi con gli impianti dentali è molto importante pensare di farlo prima possibile perchè aspettare potrebbe poi portare a interventi chirurgici più lunghi, più invasivi e più costosi.

Ho sentito parlare di ‘protesi di Toronto’, di cosa si tratta?

la protesi Toronto è una protesi fissa su impianti, può essere ancorata entro 24/48 ORE dall’inserimento degli impianti e quindi si parla di carico immediato della protesi, oppure essere ancorata dopo la naturale osteointegrazione degli impianti, quindi a 3/6 MESI dalla fase chirurgica, previa applicazione di una protesi provvisoria. Il vantaggio di una Toronto, rispetto ad una protesi tradizionale, è quello di essere fissata agli impianti e non mobile, quindi si evitano tutti i disagi della protesi mobile totale. Sono sufficienti 6 impianti per il settore superiore e di 4 per quello inferiore per due protesi complete di 12 denti ciascuna.

Impianto con corona in 24 ore, è possibile?

Sì, è possibile in casi particolari. Durante l’avvitamento dell’impianto nell’osso si registra il valore di torque, che altro non è che la forza applicata per inserire l’impianto. Se questa forza supera determinati limiti sarà possibile “caricare” immediatamente l’impianto, altrimenti sarà necessario attendere la naturale osteointegrazione.

© 2010-2017 dente.co - riproduzione vietata

Le informazioni diffuse da dente.co sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico. Questo articolo ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico. Per maggiori informazioni sulla pubblicazione e sulle linee guida leggere qui

(*) I contenuti di www.dente.co, relativi a dispositivi medici, dispositivi medico – diagnostici in vitro e presidi medico-chirurgici (testi, immagini, foto, filmati, animazioni, disegni, allegati e altro) non hanno carattere di natura di pubblicitaria. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa, volti esclusivamente a portare a conoscenza i pazienti e i potenziali pazienti delle caratteristiche delle apparecchiature e dei dispositivi medici utilizzati presso lo Studio Dentistico. I contenuti di terze parti sono sempre protetti da Copyright - se non diversamente indicato - e l'utilizzo su www.dente.co è sempre specificato tramite link di attribuzione, l'utilizzo è altresì da ritenersi di carattere accessorio e didattico e completamente a titolo gratuito.

Protected by Copyscape Web Plagiarism Tool