Categoria Generale

Anamnesi Medica e Odontoiatrica

denteCO-anamnesi

Un’accurata anamnesi medica e odontoiatrica, cioè la raccolta di informazioni/notizie/sensazioni del paziente riguardo al suo stato di salute generale e dentale, aiuta il dentista a stabilire una diagnosi, la prognosi e il piano di trattamento appropriati. Molti particolari, spesso ritenuti insignificanti, possono essere utili per preferire un trattamento piuttosto che un altro. Per questo è bene non trascurare mai nulla durante l’anamnesi ed è necessario fornire quante più informazioni possibili, sarà poi compito del dentista determinare quali notizie risultano interessanti per la scelta del piano di trattamento.

Anamnesi Medica

In primo piano è necessario fornire informazioni su possibili precedenti reazioni allergiche a farmaci, antibiotici, anticoagulanti o materiali dentari perc...

Leggi tutto

Carie Dentale e Infezioni della Polpa Dentale

?????????

La carie dentale è provocata dalla demineralizzazione dei tessuti duri della corona del dente, smalto all’esterno e dentina all’interno, cemento e radice dentale se sotto il margine gengivale. Le specie batteriche maggiormente coinvolte nell’eziologia della carie sono Streptococcus mutans e Lactobacillus, producono acidi organici metabolizzando i carboidrati dei residui alimentari e abbassano il pH, processo che dà inizio alla dissoluzione dell’idrossiapatite, la sostanza minerale del tessuto duro dentale.

I microrganismi causa della carie dentale risiedono sulla placca batterica della superficie dello smalto, al di sopra del margine gengivale. Il passo successivo alla formazione della carie è la penetrazione attraverso lo smalto e la dentina e l’invasione della polpa dentale, nel cosid...

Leggi tutto

Origine, Evoluzione e Decorso dell’Ascesso Odontogeno

ascessoDenteCo

L’ascesso odontogeno costituisce il tipico decorso evolutivo di una forma infiammatoria acuta come l’osteite periapicale o la periodontite periapicale acuta, a loro volta originate da una carie dentale che, durante il suo naturale decorso clinico, è penetrata fino alla polpa dentale con sviluppo di pulpite acuta.

Un ascesso odontogeno può essere fonte di fastidi molto seri con complicanze come l’invasione dei tessuti circostanti sottocutanei o degli spazi fasciali profondi. L’osso rappresenta una valida barriera di contenimento per questo tipo di infezioni ma, una volta superato, la diffusione sui tessuti connettivali, che oppongono una resistenza di gran lunga minore rispetto all’osso, è molto veloce e invasiva con formazione di fistole esterne. L’infezione a questo punto può diffonder...

Leggi tutto

Cura dei Denti, Cosa Fare per Mantenere i Denti Sani

iStock_000016554779XSmall2

Avere cura dei denti è una prerogativa di adulti e bambini. In particolar modo a partire dalla maggiore età si inizia a comprendere appieno il reale valore della cura della propria bocca: evitare fastidiosi dolori ed estenuanti attese nella sala del dentista è diventato un ‘must’ della società odierna. Nonostante i numerosi accorgimenti adottati e le enormi quantità di informazioni reperibili oggigiorno sulla piattaforma online, il lavoro di dentisti e odontotecnici non sembra risentire particolarmente della crisi. Il motivo? Stando a numerose indagini effettuate dagli addetti ai lavori, sembra che la campagna di prevenzione non abbia ancora raggiunto un bacino troppo ampio...

Leggi tutto

Visualizzare i Movimenti della Bocca con la Kinesiografia

IMG_2793

La Kinesiografia è l’esame diagnostico che permette di registrare con estrema precisione i movimenti della bocca in maniera assolutamente indolore. E’ un’indagine non invasiva e facile da eseguire, rapida e molto affidabile.

L’esame viene eseguito comodamente seduti, senza mettere in estensione o in flessione il capo, viene posizionato un magnete sul bordo anteriore degli incisivi inferiori e un telaio sulla testa, utile alla misurazione delle variazioni di posizione del magnete. I movimenti vengono registrati su un computer secondo tre piani: orizzontale, frontale e sagittale. Il magnete è visibile sullo schermo come un puntino che segue con estrema precisione il movimento mandibolare, quindi se si muove la mandibola, il puntino sullo schermo cambierà posizione...

Leggi tutto

Masticazione Monolaterale come Causa dei Disturbi dell’ATM e Bruxismo

Maxillofacial concept  x-ray jaws

Durante le visite periodiche dal dentista si tentano di prevenire le cause delle patologie orali e si educano i pazienti ad una buona igiene orale, spesso però l’attenzione non si focalizza sul significato di “funzione”, cioè quella masticatoria. Tutte le branche dell’odontoiatria oggi mirano al ripristino della funzione masticatoria e dello stato di salute della bocca, sia che si parli di endodonzia che di conservativa, passando per la protesi e l’ortodonzia.

Un paziente disfunzionale riceve spesso diagnosi e trattamenti differenti secondo i criteri degli specialisti a cui si rivolge. Un protesista e un ortodontista non eseguiranno sicuramente gli stessi trattamenti poiché si antepone spesso una terapia “standard” ad una vera e propria diagnosi.

Il paziente disfunzionale è affe...

Leggi tutto

Sbiancamento Dentale Professionale e Dentifricio Sbiancante, Risultati a Confronto.

Dental Whitening

Il colore dei denti influenza notevolmente il modo di agire delle persone in alcuni contesti. Ciò è ancor più vero quando i denti sono soggetti a patologie particolari o semplicemente sono macchiati dalle sostanze che si assumono normalmente. Per restituire il colore naturale ai denti occorre rivolgersi al dentista ed utilizzare un dentifricio adeguato per preservalo il più possibile.

Le due soluzioni hanno sfere d’azione e risultati notevolmente diversi.

Lo Sbiancamento Dentale Professionale è un servizio di odontoiatria che consente il totale ripristino del colore dentale. Questa tipologia di sbiancamento è legata soprattutto alla dimensione estetica. E’ un’operazione di routine molto efficace e duratura che elimina le macchie dentali provocate nel tempo dal contatto con le diver...

Leggi tutto

La Panoramica Dentale, l’Esame Completo per la Valutazione Orale

X-ray Close-up

La panoramica dentale, detta anche ortopantomografia (OPT) o radiografia panoramica delle arcate dentarie, è un esame effettuato a scopi diagnostici. Le radiografie panoramiche permettono infatti di avere a disposizione una visione d’insieme della situazione anatomica dei denti e del parodonto, di basilare importanza per la predisposizione di esami più accurati e specifici, come ad esempio le radiografie endo-orali mirate. Rappresenta dunque uno strumento che va ricompreso all’interno di un check up periodico, effettuato allo scopo di prevenire le patologie dentali e parodontali. Anche se esso viene eseguito principalmente su suggerimento specialistico odontoiatrico, può essere indicato anche nel caso in cui si debbano effettuare valutazioni su patologie maxillo-facciali, chirurgiche, o...

Leggi tutto

Faccette Dentali: Aiutano a Migliorare l’Estetica del Sorriso?

Faccette Dentali

Le ​Faccette Dentali, o ‘faccette estetiche‘, sono dei rivestimenti in ceramica molto sottili che si applicano sulle pareti anteriori degli incisivi centrali, dei laterali e dei canini superiori.
La loro funzione è quella di migliorare l‘estetica del dente, eliminando gli inestetismi e restituendo la brillantezza naturale. Sono prodotte con dei materiali solidi e resistenti nel tempo. Oltre che di ceramica, possono essere costruite con materiale composito. La scelta del tipo di materiale dipende soprattutto dal risultato desiderato dal paziente. Il loro spessore varia in base alle esigenze ed è compreso tra i 0.3 e 0.7 millimetri. E’ indubbio che le faccette dentali sono tra le più avanzate tecniche dell’odontoiatria estetica moderna.

Per la loro applicazione sono sufficienti due se...

Leggi tutto

Endodonzia, le Cause delle Patologie Pulpari e la Terapia Endodontica

X-ray Close-up

Le cause che possono portare ad una patologia pulpare in un dente sono molteplici, per la maggior parte riconducibili a cause batteriche e fisiche. Le più frequenti sono di gran lunga le cause batteriche e in questo caso anche una semplice carie superficiale dello smalto può dare vita ad una reazione infiammatoria della polpa per via della produzione, da parte dei batteri cariogeni, di agenti tossici e prodotti del metabolismo responsabili delle modificazioni pulpari. Anche le fratture rientrano tra le cause di patologia pulpare batterica perchè consentono ai batteri, che normalmente abitano il cavo orale, di raggiungere direttamente la polpa tramite la rima di frattura.

Tra le più frequenti cause fisiche troviamo i traumi, possono essere diretti sugli elementi dentali o sul mascellare...

Leggi tutto